Home / Blog / Passare da Microsoft NAV Dynamics a Microsoft Dynamics 365 Business Central: è meglio Clean Start o Upgrade?

Oggi gli scenari di business cambiano molto rapidamente. Anche il turn over nelle aziende è aumentato in modo considerevole e la job rotation ha ritmi diversi. I business partner impongono poi, sempre più frequentemente, regole nuove.

Le aziende moderne sentono così la necessità di poter essere supportate da un ERP altrettanto moderno, facile da usare, in grado di seguire in modo più semplice, e con strumenti più efficaci, questi cambiamenti. 

Per rispondere a queste esigenze le nuove piattaforme ERP sono state progettate per poter reagire velocemente a tutti questi cambiamenti. 

Passare da Microsoft NAV Dynamics a Business Central 

Prima scelta: Online o On-Premise?

Oggi molte di quelle aziende che in un passato più o meno recente avevano implementato Microsoft Dynamics NAV o Navision stanno prendendo in seria considerazione di passare a Microsoft Dynamics 365 Business Central.

Una volta deciso di avviare questo progetto si trovano però davanti a diverse opzioni per implementare Business Central.

La prima riguarda la scelta della piattaforma:

  • Online: Business Central viene utilizzato come servizio online (SaaS)
  • On-Premise: Business Central viene installato su una infrastruttura gestita dall’azienda che lo utilizza

In questa sede non vogliamo soffermarci sulla convenienza di adottare oggi una soluzione Online per le implementazioni ERP. Riteniamo che solo una attenta valutazione delle motivazioni per cui non sia possibile adottare una soluzione Online possa oggi guidare le aziende verso l’On-Premise. Le analisi dei benefici dell’Online, in termini di sicurezza e costi a lungo termine riempiono le pagine del web.

Puoi approfondire su questo articolo Microsoft Dynamics 365 Business Central: Online SaaS vs On-Premise

 

Seconda scelta:

Modalità di migrazione dell’ambiente gestionale: è meglio in Clean Start o Upgrade?

 

In questo articolo vogliamo invece soffermarci sulla seconda scelta da NAV a Business Central che riguarda la modalità di migrazione dell’ambiente gestionale. Qui le due modalità di passaggio possono essere applicate sia alle implementazioni Online sia a quelle On-Prem.

  • Clean Start: in italiano “partenza sul pulito”, vale a dire che non include alcuna personalizzazione precedentemente realizzata in ambiente Dynamics NAV; qualora le esigenze gestionali, per le quali erano state sviluppate tali personalizzazioni, non trovassero riscontro nelle nuove procedure che arricchiscono Business Central rispetto a NAV, si potranno aggiungere App standard disponibili sul mercato, magari con qualche personalizzazione sviluppata in modo nativo nel nuovo ambiente Business Central.
  • Upgrade: vale a dire Porting delle personalizzazioni realizzate su piattaforma Dynamics NAV o Navision. Questo approccio può risultare poco conveniente da un punto di vista gestionale e generalmente molto costoso in quanto il passaggio da NAV, o addirittura Navision, a Business Central non è un semplice passaggio a una major release di prodotto ma è un passaggio a un nuovo prodotto basato su una nuova tecnologia, progettata per supportare una nuova linea di prodotti integrati in modo nativo.

 

Perché Clean Start è la scelta migliore?

L’esperienza su diversi progetti di questo tipo ci conferma che l’approccio Clean Start per il passaggio a Dynamics 365 Business Central è la migliore scelta perché la stragrande maggioranza delle implementazioni ha le seguenti caratteristiche che supportano le aziende che:

  • stanno ridisegnando il proprio modello di business
  • vogliono snellire i propri processi
  • sono costrette a rivedere i processi per rispondere ai requisiti dei business partner
  • hanno implementazioni recenti e non personalizzate o poco personalizzate 
  • hanno implementazioni molto obsolete senza la possibilità di definire un percorso di aggiornamento diretto
  • hanno una grande percentuale di personalizzazioni datate che non vengono più utilizzate in quanto non rispondono più alle attuali esigenze di business
  • hanno personalizzazioni che oggi sono sostituibili con le nuove funzionalità standard presenti in Business Central

Un passaggio in modalità Clean Start comporta una nuova implementazione pulita, ed è oggi la scelta migliore anche per chi vuole sfruttare le nuove tecnologie, le integrazioni native di Business Central Online con tutte le App dell’ecosistema Microsoft, le infinite possibilità di crescere e integrarsi secondo un modo nuovo di pensare le business solution.

Le personalizzazioni non più utilizzate vengono eliminate e i vincoli gestionali (che magari impedivano di lavorare in modo diverso perché ostacolati da vecchie procedure che implementavano regole non più valide), vengono rimossi ottimizzando la gestione.

Tutto ciò consente non solo di lavorare meglio ma anche di poter gestire in modo più semplice e veloce eventuali i futuri ed inesorabili cambiamenti a cui le aziende dovranno rispondere in tempi sempre più brevi.